CHIUSA GRANDE – D’EUS BIANCO Vino spumante di qualità Brut- Metodo Classico Biologico

-17%

CHIUSA GRANDE – D’EUS BIANCO Vino spumante di qualità Brut- Metodo Classico Biologico

30,00 25,00 IVA inclusa

CHIUSA GRANDE – D’EUS BIANCO Vino spumante di qualità Brut- METODO CLASSICO BIOLOGICO – l’Azienda agricola nasce nel 1994 per volontà di Franco D’Eusanio, consulente per anni di aziende vitivinicole, sostenitore talmente acceso della “filosofia bio” da essere definito: “vinosofo” e “bio-innovatore”. Chiusa Grande è sintesi dell’amore per la natura dettato da motivi etici, orientato alla riscoperta della tradizione e all’equilibrio dell’ecosistema. «Non si può decidere di passare all’agricoltura biologica solo per logiche riconducibili al posizionamento sul mercato, alla base deve esserci una solida convinzione e uno stile di vita coerente con la scelta fatta. Dobbiamo capire che fare agricoltura ricorrendo all’uso esasperato della chimica ci porterà in un vicolo cieco. Credo che si possa fare un vino buono senza essere schiavi del profitto, avendo cura del benessere psicofisico di chi beve».

La raccolta delle uve di PECORINO, CHARDONNAY, MONTEPULCIANO viene fatta nelle ore fresche della giornata, manualmente in cassetta selezionando i grappoli migliori ed evitandone il danneggiamento. Le diverse tipologie di uve vengono vendemmiate e vinificate separatamente. La vinificazione è quella tipica dei vini base-spumante: pressatura soffice delle uve intere, separazione del mosto fiore, decantazione e fermentazione del mosto limpido a circa 18°C. con aggiunta di lieviti selezionati. Per ridurre al minimo l’utilizzo di coadiuvanti, in particolare l’anidride solforosa, viene utilizzata la tecnica dell’iperossigenazione che garantisce una naturale stabilità ossidativa del futuro vino. A fine inverno i vini base spumante vengono assemblati, dolcificati con zucchero biologico e fatti rifermentare in bottiglia a circa 13°C secondo le regole del “Metodo Classico” con l’aggiunta di lieviti bassi produttori di anidride solforosa . Terminata la rifermentazione, D’Eus Bianco rimane in affinamento sulle fecce per circa 60 mesi durante i quali il lievito cede al vino i suoi costituenti che sono il supporto organolettico e gustativo di questo spumante. Successivamente, mediante la tecnica del “remuage” le bottiglie vengono gradatamente portate dalla posizione orizzontale a quella verticale (messa in punta), affinché le fecce di lievito si  raccolgano nella capsula sotto-tappo venendo successivamente espulse durante il “degorgement” previo congelamento dei colli della bottiglia . La fase finale è quella dell’aggiunta della “liqueur d’expedition” per ripristinare il vino perso durante la fase del “degorgement”, della tappatura ed etichettatura della bottiglia. PERMANENZA SUI LIEVITI / SBOCCATURA: 60 mesi – ulteriori due mesi di riposo prima della commercializzazione.

Informazioni aggiuntive

Cantina

CHIUSA GRANDE

Stile

Metodo Classico, Spumante

Annata

N.V.

Regione

Abruzzo

Paese

Italia

Vitigno principale

Chardonnay, Montepulciano, Pecorino

Affinamento

Acciaio

Colore

Giallo paglierino scarico

Grado alcolico

12,5%

Formato

0,75 l

Temperatura di servizio

8 – 12° C

Abbinamenti consigliati

, , , , , , , , , , , , , ,

Potrebbero interessarti anche...

Carrello
There are no products in the cart!
Totale
0,00
0